Le Ideatrici Come nasce il progetto

Il progetto Pilates&Co.

Pilates e Co. nasce da un desiderio quasi maniacale di dare attenzione alle persone, alle loro esigenze nel tentativo di migliorare anche solo minimamente la loro vita.

Crediamo fortemente nelle opportunità di benessere che il Pilates, lo stretching e le attività posturali offrono. Prima di tutto perché la loro tecnica è basata sulla respirazione. La mente è concentrata su di essa come se fosse una meditazione, portando l’attenzione in ognuno di noi, distogliendo dal mondo esterno e riportando la concentrazione verso se stessi nel rispetto dei propri tempi interiori. Sono pertanto delle discipline in cui si riscopre il proprio corpo donando ad esso una maggiore forza muscolare, flessibilità e mobilità articolare. Il tutto si traduce in un corpo più efficiente, meno dolorante e più sano donando a chi lo pratica un’incredibile sensazione di benessere.

Le persone

  • Maria Paola

  • Co-founder

Laureata in Scienze Motorie,
Laureata in Scienze Politiche,
Istruttore Pilates FIF,
Istruttore di Fitness per Senior,
Ginnastica Posturale
Personal Trainer Posturale.
Allenatore di nuoto

  • Virna

  • Co-founder

Laureata in Scienze Motorie,
Laureata in Filosofia,
Istruttore Pilates Polestar e FIF,
Personal Trainer ISSA
Operatore Ginnastica per la Terza Età,
Personal Trainer Posturale
Istruttore e Coordinatore Fitness e Aquafitness.

Maria Paola

Da sempre nel mondo del nuoto, inizio a lavorare come istruttrice già prima di iniziare gli studi accademici. Conseguita la Laurea in Scienze politiche decido di mettermi in proprio e di lavorare nel mondo della comunicazione. Il desiderio di approfondire tecniche e conoscenze in quest’ambito mi porta a frequentare un master in comunicazione pubblica e politica presso lo IED di Roma a cui seguono l’iscrizione all’ordine dei giornalisti come pubblicista e i corsi di PNL (Programmazione Neuro Linguistica). Il mondo del nuoto rimane una costante e completo la formazione fino al livello di allenatore. Nella mia continua ricerca di attività complementari al nuoto, grazie all’amico e collega Andrea Manca, scopro il Metodo Pilates… e amore fu. Dopo alcuni anni di pratica i tempi sono maturi per approdare alla docenza e inizia così il mio percorso “terrestre”: spazio dal pilates alla ginnastica dolce a cui segue il viaggio nel mondo della ginnastica posturale e della educazione motoria.

Nel 2011 la scelta: abbandono il mondo della comunicazione e nasce la collaborazione con Virna Rodigari. Il rodaggio dura tre anni, il sodalizio dà i suoi frutti e nel 2014 riusciamo finalmente a dare vita alla nostra creatura “Pilates & Co.”

Virna

Pensare che il mio primo incontro con il mondo del fitness nacque dalla necessità di sostenere economicamente gli studi accademici alla Facoltà di Lettere e Filosofia a Milano, mi fa sorridere oggi, se considero quanto già allora fosse evidente l’intenzione, seppur ancora incosciente di svolgere un’attività professionale rivolta alla PERSONA. Gli studi umanistici, gli esami di psicologia e pedagogia, insieme ad innumerevoli corsi di fitness e aquafitness, master e stage di settore, hanno permesso ben presto, di delineare il mio ruolo professionale nel mondo del lavoro.

La scelta di dedicarmi al mondo del fitness, ricoprendo nel tempo diversi ruoli professionali, piuttosto che a quello dell’insegnamento classico post Laurea, dimostra fin dall’inizio l’esigenza intima di entrare in contatto con l’universo UOMO, comunicando mediante il movimento, il CORPO , ente rivelatore della nostra ANIMA.

L’incontro nel 2011 con Maria Paola Giordo, collega ineccepibile allora e amica irrinunciabile oggi, segna l’inizio di una nuova sfida e mi permette di realizzare un sogno nel cassetto.
Nessuno ancora lo sa, ma si gettano le solide fondamenta di “Pilates & Co”

 

L’approdo al Pilates e alle discipline della rieducazione motoria e della Ginnastica Posturale sono il Fiore all’occhiello di questo percorso formativo; cammino lungo e profondo, continuo e affascinante,ricco di approfondimenti tecnici, forte di confronti con le diverse figure professionali in campo medico e del benessere, profondo perché fonte inequivocabile di riflessioni personali e di più ampio respiro.

Nel settembre del 2015 sentiamo di dover fare un salto di qualità formativo e ci iscriviamo alla Facoltà di Scienze Motorie: dopo quasi tre anni anni faticosi, fatti di sveglie all’alba e notti infinite, domeniche inesistenti come qualunque altra festività o vacanza estiva, sempre proiettate in un futuro che non andava oltre la sessione d’esami successiva… ce l’abbiamo fatta, la meta è stata raggiunta e un nuovo percorso sta per iniziare. Dove ci porterà non è dato sapere.

Abbiamo iniziato un VIAGGIO senza conoscerne la META…ma in fondo il viaggio è il CAMMINO e non la meta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi